Hyphen apre un ufficio a Belfast

A cura di:

Siamo lieti di annunciare l’apertura del nostro nuovo ufficio a Belfast, nell’Irlanda del Nord. Questo sarà il nono ufficio di Hyphen, che va ad aggiungersi alla nostra rete di uffici già esistenti in Europa e in America Latina.

La nostra apertura a Belfast si basa sul successo dell’ufficio di Hyphen in Irlanda, lanciato nel gennaio 2021. La ricchezza di opportunità a nord del confine, in particolare nel settore della vendita al dettaglio e della logistica, ha reso necessario un team dedicato a Belfast per soddisfare la domanda dei clienti.

Belfast occupa una posizione unica al momento, in quanto fa parte del Regno Unito ma anche del Mercato Unico Europeo. Questo ha portato ad opportunità dopo la Brexit, tra cui la rapida crescita del settore logistico della regione, con clienti che cercano di migliorare il loro accesso all’UE. È una città che ha ricevuto notevoli investimenti, il che la rende una prospettiva molto attraente. Il nuovo ufficio ci permette anche di migliorare l’accesso all’Inghilterra settentrionale e alla Scozia, grazie alle brevi distanze.

Avvalendosi delle risorse e delle competenze professionali del Gruppo, l’ufficio di Hyphen a Belfast sarà guidato dall’Associato Georgina Mullen, che lavorerà a stretto contatto con il nostro team irlandese a sud del confine.

Georgina è entrata a far parte dell’azienda nel 2021 e vanta oltre 20 anni di esperienza nella realizzazione di progetti architettonici per una varietà di clienti internazionali, del settore pubblico e commerciali. Ha studiato architettura alla Queens University di Belfast e alla University of Strathclyde di Glasgow.

Georgina dice: “A Belfast ci sono due università molto grandi e molto valide, che producono un flusso di architetti e tecnologi architettonici di talento ed esperienza. Per questo motivo Belfast è un’ottima posizione per costruire e mantenere un team di collaboratori di qualità.

“Il team che abbiamo è molto affiatato ed è composto al 100% da donne, cosa di cui sono molto orgogliosa. Non ci siamo prefissati questo obiettivo, ma abbiamo assunto in base a chi aveva le giuste competenze ed esperienze e avrebbe lavorato bene insieme”.

Eddie Miles, CEO di Hyphen, afferma: “Il nostro nuovo ufficio ci permette di avere un team locale dedicato nell’Irlanda del Nord con competenze regionali in grado di mantenere la qualità Hyphen in tutto ciò che fa.

“Belfast è una città che conosco da molti anni ed è emozionante aprirvi un ufficio. Nel corso degli anni abbiamo collaborato con diversi consulenti e appaltatori dell’Irlanda del Nord e sono sempre rimasto colpito dalla qualità e dalla professionalità che contraddistinguono il loro lavoro. Non vedo l’ora di costruire ed espandere queste relazioni in futuro.

“Siamo ottimisti riguardo al mercato post-Covid e, oltre alla nostra nuova impresa a Belfast, stiamo continuando a esplorare nuove opportunità di espansione in Europa e in America Latina. Rimaniamo fedeli alla nostra filosofia di combinare una visione internazionale con l’esperienza locale e siamo quindi lieti di aggiungere Belfast al nostro portafoglio.”

Contenuti correlati